16 Lug 2024

L'ASSEMBLEA ABI

Giorgetti: nessuna manovra lacrime e sangue. Panetta: stretta creditizia forte ma l’Italia regge meglio

Il ministro dell’Economia è intervenuto all’assemblea dell’Abi escludendo interventi drastici sul percorso del taglio del debito ma con un serio controllo sulla spesa pubblica. Per Giorgetti l’obiettivo del Def è realistico e raggiungibile. Per Panetta, l’economica cresce a ritmi moderati ma gli ultimi aggiornamenti dei conti trimestrali dell’Istat consentono  ora di prevedere un incremento del Pil dello 0,7%. La dinamica del credito si è indebolita ma gli effetti non sono così dirompenti come in passato. “Guardiamo avanti con fiducia ma no ad un eccessivo ottimismo”, avverte

Condividi:

Questo contenuto è riservato agli utenti registrati.

In occasione del suo lancio, DIAC rimarrà consultabile in forma gratuita, ma devi avere un account per leggere i contenuti.

Sei già registrato? Accedi per leggere l'articolo:

Argomenti

Accedi