16 Lug 2024

CHIARIMENTI E TRAPPOLE DEL DECRETO

La GUIDA completa al salva-casa: il tecnico al centro su conformità e stato legittimo

Dalla definizione di stato legittimo alla verifica delle tolleranze, dalla nuova tempistica al rinnovato ruolo (con responsabilità) del professionista: l’accertamento di conformità in sanatoria, attivabile in caso di piccole difformità, prevede innovazioni e passaggi delicati che i tecnici incaricati devono affrontare con attenzione. Diversi i nodi da sciogliere, a partire dall’accertamento dello stato legittimo: varrà solo per i permessi di costruire o anche per Cila e Scia? Quanto alla conformità, se non c’è documentazione probante cosa deve fare il tecnico per avere elementi a supporto della sua dichiarazione?

Condividi:

Questo contenuto è riservato agli utenti registrati.

In occasione del suo lancio, DIAC rimarrà consultabile in forma gratuita, ma devi avere un account per leggere i contenuti.

Sei già registrato? Accedi per leggere l'articolo:

Argomenti

Accedi